venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeNotizie di SocietàJovanotti fa infuriare il comparto Scuola: «Tre mesi di vacanza? Parli di...

Jovanotti fa infuriare il comparto Scuola: «Tre mesi di vacanza? Parli di ciò che conosce»

Sta facendo discutere una vecchia uscita di Jovanotti, autentico mattatore dell’estate con i suoi Jova Beach Party. “L’estate è la vera grande invenzione dell’Italia! 3 mesi di vacanze da scuola non ce l’hanno nessuno nel mondo”.

Jovanotti e la sua uscita sull’estate che ha fatto infuriare il comparto scuola

La frase, ed è superfluo evidenziarlo, ha scatenato l’ira dell’intero comparto scuola. Così come si apprende dal sito Orizzonte Scuola (che prova a mettere i classici “puntini sulle i”) nessun docente potrà mai prenotare le vacanze in un periodo diverso da quello che va dal 20 luglio al 31 agosto che, come sappiamo, è quello di alta stagione con rincari nei prezzi e affollamento in tutte le località turistiche.

La replica di Ivana Barbacci di Cisl Scuola

Sull’argomento è intervenuta anche la segretaria della Cisl Scuola, Ivana Barbacci:” Se ognuno parlasse di ciò che conosce, si farebbe un grande servizio al paese. Jova, i ragazzi durante l’estate potrebbero fare qualche lavoretto, impegnarsi in servizio civile e tanto altro… Per il resto gli insegnanti ed il personale ata sono saldamente al lavoro tanto che qualcuno di essi non riesce nemmeno a utilizzare tutti i giorni di ferie all’anno di cui dispone proprio per il gran da fare che c’è a scuola tra luglio ed agosto!”

Articoli Correlati

- Advertisement -