Palazzo Farnese, sede del Comune di Castellammare di Stabia

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Lo spettro della camorra sarebbe tornato ad affacciarsi sul Comune di Castellammare di Stabia. L’allarme è stato lanciato dal deputato di Leu, Federico Conte, che ha presentato un’interrogazione parlamentare indirizzata al ministro dell’Interno, Matteo Salvini, per indagare sulle presunte ingerenze della camorra a Palazzo Farnese.

ad

«Più volte, come partito e come gruppo consiliare, avevamo chiesto di fare chiarezza sulla grave vicenda che ha visto il sindaco Pannullo riferire in commissione antimafia – si legge in una nota del partito di Grasso -. Il consigliere Tonino Scala, già nella prima seduta del nuovo consesso di Palazzo Farnese, aveva chiesto al nuovo sindaco, che nulla ha a che fare con quella storia, di richiedere la commissione d’accesso in via preventiva per comprendere ciò che era accaduto. Non ebbe nessuna risposta. Ci auguriamo che l’interrogazione presentata dall’onorevole Federico Conte possa fare chiarezza».

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Riproduzione Riservata