venerdì, Agosto 12, 2022
HomeNotizie di CronacaInterdittiva antimafia alla ditta Passarelli: bloccati appalti in tutta Italia

Interdittiva antimafia alla ditta Passarelli: bloccati appalti in tutta Italia

Il provvedimento scaturisce dal primo filone dell’inchiesta Olimpo.

La Prefettura di Napoli ha notificato ieri una interdittiva antimafia alla ditta dei Passarelli, costruttori della penisola sorrentina con interessi anche a Castellammare di Stabia e sui Monti Lattari. Il provvedimento, come riporta il quotidiano “Metropolis”, preso nei confronti della società di Antonio e Giuseppe Passarelli scaturisce dal primo filone dell’inchiesta Olimpo, che il 5 dicembre 2018 ha fatto scattare le manette per una ventina di persone ritenute contigue ai clan D’Alessandro e Cesarano di Castellammare di Stabia. Nella stessa inchiesta figura proprio il nome di Giuseppe Passarelli, indagato a piede libero.

L’indagine nasce proprio da una telefonata di quest’ultimo con Adolfo Greco, contattato dal primo dopo una telefonata da parte di Liberato Paturzo, definito dall’Antimafia come “imprenditore del clan D’Alessandro” e arrestato per estorsione aggravata dal metodo mafioso. Secondo la Procura sia Paturzo che, appunto, Passarelli, hanno rapporti con esponenti della cosca di Scanzano. Che, secondo gli investigatori, verrà chiamata in causa da Antonio Passarelli, proprio in occasione di una controversia con Paturzo in merito a un presunto debito di 400mila euro.

Ci sono, poi, anche le dichiarazioni del collaboratore di giustizia Renato Cavaliere, ex killer pentito del clan D’Alessandro, che racconta di aver saputo da Salvatore Belviso, tramite Liberato Paturzo, di un appuntamento tra Gino Tommasino, il consigliere comunale del Pd ucciso dalla camorra, a Vico Equense proprio il pomeriggio del 3 febbraio 2009 (giorno dell’omicidio) con Claudio Russo e Giuseppe Passarelli per discutere del parcheggio interrato di piazzale Kennedy. Se Russo ha confermato che fosse fissato l’incontro, Passarelli ha sempre smentito.

Leggi anche...

- Advertisement -