Il Napoli perde a San Siro. Vince l’Inter con una rete in apertura ed una in chiusura

di Stefano Esposito

In mezzo c’è la supremazia azzurra che però, nonostante la padronanza del gioco, non sfocia nel colpo risolutore.

ad

Nel primo tempo Zielinski, Politano e Insigne costruiscono per tre volte il possibile lampo vincente, ma prima Handanovic e poi i centimetri non premiano il guizzo.

Nel secondo tempo cala il ritmo, l’intensità è condizionata da caldo e fatica. La danza è sempre mossa dal Napoli, ma l’Inter con l’ingresso di Lautaro trova il secondo gol del “toro” con un destro potente e preciso. Finisce 2-0.

Sabato l’ultimo atto di campionato con la Lazio al San Paolo. E poi arriverà la sfida che catalizza fascino e pensiero stupendo: 8 agosto contro il Barcellona per il sogno Champions.