sabato, Maggio 21, 2022
HomeNotizie di SportCalcioInsigne, l'agente: «Volevo fare una conferenza per spiegare...»

Insigne, l’agente: «Volevo fare una conferenza per spiegare…»

Vincenzo Pisacane, agente del capitano azzurro Lorenzo Insigne, ha voluto condividere, tramite Instagram, un messaggio in merito a quanto accaduto nelle scorse settimane

di Stefano Esposito

Una giornata sicuramente indimenticabile per Lorenzo Insigne. Non sbaglia dal dischetto e sigla il 115°, in maglia azzurra, che gli permette di eguagliare il più grande calciatore di tutti i tempi, Diego Armando Maradona.

Dopo la rete, un messaggio rivolto alla telecamera e indirizzato ai tifosi azzurri: “Ci sono e ci sarò sempre” o “Ti amo e ti amerò per sempre” .

Le immagini non sono chiare e le parole di Insigne non si intuiscono perfettamente ma il significato del gesto è chiaro.

Lorenzo Insigne non è ancora andato via, lo farà in estate, direzione Toronto. Eppure, il suo addio al Napoli sarà di sicuro una delle rotture più dolore che la piazza partenopea ha vissuto in questi anni.

Certo, c’è stato quello di Cavani, poi Higuain, Sarri, Hamsik. Ma Insigne è napoletano, tifoso del Napoli e cresciuto nel settore giovanile del club azzurro.

Il suo procuratore, Vincenzo Pisacane, ha voluto dire la sua in merito alle polemiche delle ultime settimane, attraverso una storia pubblicata su Instagram:

“Volevo fare una conferenza stampa cosi da poter spiegare tante e tante cosi, a chi non ha voluto capire o ha fatto finta di non capire. Ma ci hai pensato tu, sempre sul campo, a modo tuo”.

Un messaggio evidentemente rivolto ai tifosi, ma non solo, pregne di quel sentimento amaro con il quale lo stesso Insigne lascerà Napoli in estate.

Leggi anche...

- Advertisement -