L’iniziativa.

Tornano le visite guidate fatte da ‘Ciceroni illustri‘ per far innamorare di Napoli cittadini e turisti. Domenica 16 febbraio, grazie alla quinta edizione di ‘Innamorati di Napoli‘, manifestazione promossa dall’assessorato alla Cultura dell’amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione Guide turistiche campane, si potrà andare alla scoperta e riscoperta di luoghi noti e meno noti raccontati in chiave personale da uomini e donne che lavorano e vivono ispirati dall’amore per il capoluogo partenopeo.

Un calendario di appuntamenti ricco e variegato da cui verrà fuori il volto sfaccettato di una città che eccelle in molti campi. “E’ un format che ha avuto molto successo e che ci chiede la città – ha affermato l’assessore alla Cultura, Eleonora De Majoe che propone circa 50 itinerari dal centro alle periferie grazie ai quali, accompagnati da noti personaggi del mondo dell’arte e della cultura napoletana e da guide turistiche, i visitatori potranno scoprire luoghi inediti“. Da oggi è possibile prenotarsi per partecipare alle visite gratuite sul sito www.guideturistichecampane.It dove è anche possibile visionare il programma che è ancora aperto.

ad

Tra i Ciceroni, solo per citarne alcuni, l’attore e regista Lucio Allocca, il giornalista e scrittore Pino Aprile, il critico teatrale Giulio Baffi, il musicista Michele Campanella, l’attore Enzo Decaro, il direttore del Museo di San Gennaro Paolo Iorio. Prologo della manifestazione sarà il giorno 15 al Borgo Orefici dove gli artigiani dell’antico Borgo racconteranno la storia e le tradizioni dell’arte orafa a Napoli e accompagneranno i visitatori al Museo dell’Arte orafa.