Aperta un’inchiesta dalla procura di Benevento

Rientravano da lavoro e percorrevano la statale Appia quando hanno perso il controllo della loro Volkswagen Bora e si sono schiantati contro un muro, dopo essersi ribaltati. Due operai sono rimasti gravemente feriti a Forchia, ma il piu’ giovane, un 21enne di Napoli e’ morto poco dopo l’arrivo all’ospedale Rummo di Benevento. Il collega e’ ricoverato in prognosi riservata nello stesso ospedale.

Entrambi sono stati soccorsi da automobilisti di passaggio che hanno chiesto l’intervento dei sanitari del 118. Ma i due operai, che avevano appena lasciato un’azienda di Arpaia che produce pezzi di ricambio, sono stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco del distaccamento dei Bonea. Poi la corsa in ospedale e l’esito infausto per uno dei due. La procura di Benevento ha aperto un’inchiesta e affidato le indagini ai carabinieri.

ad