Si sono presentati di buon’ora, questa mattina, presso gli uffici dell’Autorità portuale di Napoli, gli investigatori della guardia costiera di Napoli per perquisire gli uffici della presidenza e l’appartamento privato, che si trova nell’edificio della Stazione Marittima, del presidente Pietro Spirito. Acquisizioni di documenti anche negli uffici del Segretario generale.