Il Palazzo di Giustizia di Napoli

La decisione dei giudici sulla vicenda in cui furono coinvolti anche alcuni funzionari e dipendenti della Motorizzazione civile di Napoli

Tutti assolti e inchiesta praticamente affondata. E’ l’esito del processo seguito alle indagini che nel 2012 sfociarono in una operazione di polizia giudiziaria. In arresto finirono titolari di scuoleguida, ma anche alcuni funzionari e dipendenti della Motorizzazione civile di Napoli. Secondo l’accusa, a capo del gruppo ci sarebbe stato Domenico Silvestre, titolare di autoscuole. La presunta organizzazione avrebbe allestito un giro per l’ottenimento di centinaia di patenti, ma anche per corsi abilitanti e certificazioni ritenuti fasulli. Un giro, secondo le argomentazioni della Procura, da 2 milioni di euro. Al termine del procedimento, però, gli imputati sono andati tutti assolti. La notizia è stata riportata da Il Mattino.

Riproduzione Riservata