L’indagine della Procura.

Sono in corso da parte di militari della Guardia di Finanza perquisizioni a Firenze e in altre citta’ italiane (Milano, Torino, Roma, Napoli, Parma, Bari, La Spezia, Pistoia, Alessandria e Modena), legate a un’indagine della procura sulla Fondazione Open, di cui era presidente l’avvocato Alberto Bianchi. La Fondazione Open, attiva dal 2012 al 2018, era nata per sostenere le iniziative politiche di Matteo Renzi, tra le quali la convention della Leopolda. L’avvocato Bianchi risulta indagato per traffico di influenze illecite tra il 2016 e il 2018. La procura procede anche per reati in violazione della legge sul finanziamento dei partiti politici.

La fondazione avrebbe agito da “articolazione di partito politico”, finanziando la corsa per le primarie o il comitato per il si’ al referendum, e avrebbe rimborsato spese a parlamentari mettendo loro a disposizione carte di credito e bancomat. Sono queste alcune delle contestazioni alla base della perquisizione scattata questa mattina. Perquisizioni in corso anche a soggetti non indagati.

ad