Tre persone sono rimaste ferite in un incendio divampato all’interno di una ditta che commercializza cannabis legale a Trezzano sul Naviglio (Milano). Secondo quanto ricostruito dai carabinieri e dai vigili del fuoco, l’incendio sarebbe scoppiato per motivi accidentali. Due dipendenti sono stati trasportati in ospedale in condizioni gravi. Un altro operaio non sarebbe in pericolo di vita. L’azienda che si occupa di commercializzare infiorescenze di canapa con principi attivi entro i limiti di legge.

ad

 

In un paio d’ore i vigili del fuoco hanno spento le fiamme divampate, secondo i primi accertamenti, dopo l’esplosione di un serbatoio di gas. I carabinieri stanno lavorando per accertare le cause dell’accaduto.

 

Riproduzione Riservata