All’interno del veicolo è stato rinvenuto uno zainetto con 10 involucri

Il coronavirus non ferma i traffici di droga. Ma gli agenti della Squadra Mobile di Napoli, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, transitando sulla Tangenziale di Napoli all’altezza dell’uscita Capodichino, hanno notato un’auto con una persona a bordo che procedeva ad alta velocita’, con manovre pericolose per la circolazione stradale.

Il veicolo e’ stato bloccato e al suo interno e’ stato rinvenuto uno zainetto con 10 involucri di hashish per un peso complessivo di circa 5 kg e la somma di 3.400 euro. Il conducente, Davide Grimaldi, 45enne napoletano sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, e’ stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e sanzionato per aver violato le misure previste dal decreto.

ad
Riproduzione Riservata