La nota dei sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti


Il ritorno nel Porto di Napoli, dopo le festività natalizie, è un ritorno di profondo sconcerto, dolore e tristezza.
Erasmo De Blasio, il nostro caro collega dell’AdSP e del sindacato, non è più tra noi.
Una morte improvvisa l’ha strappato all’amore dei Suoi cari e a quanti lo hanno conosciuto ed amato.
Erasmo era un caro Amico di tutti noi, una Persona perbene.
Sono stati tanti i momenti di confronto e di incontro con Lui e di Erasmo abbiamo sempre apprezzato il suo equilibrio, la sua pacatezza, il suo senso di responsabilità, la sua correttezza, la sua passione, il suo stile, il suo rigore, il suo umorismo, la sua intelligente ironia, il suo avvolgente e indimenticabile sorriso.
Non lo abbiamo mai sentito alzare il tono della voce, anche quando le nostre opinioni non sempre coincidevano.
Era l’uomo della mediazione in senso positivo.
Era così nell’impegno sindacale ed è stato così nel suo lavoro nell’Autorità Portuale di Napoli da oltre 40 anni.
Stimato e amato da tutti.
Erasmo lascia in tutti noi una traccia indelebile ed un vuoto incolmabile.
Una di quelle Persone che non si dimenticano.
Il nostro rispetto e omaggio ad un Lavoratore, un Collega, un Amico.
Ciao Erasmo, noi non Ti dimenticheremo, le lavoratrici e i lavoratori del Porto di Napoli non Ti dimenticheranno mai.

Le Lavoratrici e i Lavoratori
dell’AdSP del Mar Tirreno Centrale
Le Segreterie Regionali

ad
Riproduzione Riservata