Dopo le cessioni, pronti i nuovi innesti. In settimana l’offerta del City per Koulibaly. Milik verso la Roma. Il Napoli insiste per Palmieri e stringe per Ünder

di Stefano Esposito

Come riporta l’edizione odierna de Il Mattino, il futuro di Kalidou Koulibaly potrebbe definirsi nel corso di questa settimana:

ad

“Il manager di Koulibaly, Ramadani, ha messo fretta a Guardiola. Ma se il Napoli può ancora sperare in un rilancio del Manchester City deve dire grazie all’Atletico Madrid: perché Simeone ha detto di no ai 60 milioni offerti per José Gimenez. Motivo per cui resta in piedi la trattativa per il difensore azzurro.

Ramadani sta cercando di convincere gli uomini mercato inglesi a partire per Capri mettendo da parte i capricci per il dietrofront su Jorginho. Ed è probabile che riesca almeno a far mandare una offerta scritta per Koulibaly. Per il calciatore, pronto un quadriennale monstre da 8,5 milioni di sterline con il City. Proposta che lo fa traballare. Ma senza i 90 milioni sul piatto, Koulibaly resta a Napoli”

Il mercato del Napoli ruota anche attorno all’attaccante polacco Arek Milik, come riporta l’esperto di mercato Giuanluca Di Marzio, giornalista di Sky Sport:

“La situazione contrattuale di Milik è semplice, ha meno di un anno di contratto e a febbraio può firmare con chi vuole. Il prezzo alto è un rischio, poi magari De Laurentiis vuole tenerlo li a girare attorno al campo per un anno, è legittimo. Sotto traccia si lavora ancora per l’intesa con la Roma per Milik, non so se con l’infortunio di Zaniolo qualcosa potrebbe cambiare con Ünder. In questo momento Milik non apre ad altre squadre, ha già aperto a fatica alla Roma”

Emerson Palmieri

Come riporta l’edizione odierna del Corrieredel Mezzogiorno:

“L’eventuale partenza di Ghoulam sbloccherebbe la ricerca di un esterno sinistro, il Napoli insiste per Emerson Palmieri del Chelsea in prestito con diritto di riscatto, giovedì è previsto un incontro con gli intermediari. Un centrocampista dinamico per sostituire Allan è una priorità, filtra la sensazione che la pista Veretout sia complicata e allora il Napoli sta sondando anche altre idee.

Il lavoro da fare è tanto, soprattutto in uscita, c’è l’accordo per il rinnovo di Gianluca Gaetano fino al 2025, domani la firma e poi il ritorno alla Cremonese in prestito. Entro fine settimana il Napoli vuole definire anche lo scambio Milik-Under con conguaglio economicoafavore del club di De Laurentiis (tra i 10 e i 15 milioni), nell’operazione può entrare anche Eduardo Bove, centrocampista classe ‘2002 per la Primavera.

Riproduzione Riservata