Sul luogo dell'aggressione era intervenuta la polizia (foto di repertorio)

E’ accaduto in Via Cesare Rosaroll, gli agenti di polizia hanno sanzionato anche il titolare di un negozio di telefonia in Via Carbonara

Italia completamente rossa nei giorni di festa, e non per il periodo natalizio, ma c’è chi non rispetta le regole. Bevevano in quindici, in un bar, senza mascherina e festeggiando il Natale tra musica e schiamazzi. E’ successo ieri sera a Napoli in un locale di Via Cesare Rosaroll, dove sono intervenuti gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato e dell’Ufficio prevenzione generale della Questura.

Il titolare e gli avventori, tutti cittadini dominicani, sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19 ed il locale è stato chiuso per 5 giorni. Sempre ieri sera, questa volta in Via Carbonara, gli agenti dell’Upg hanno notato un negozio di telefonia in piena attività e alcuni avventori che, alla loro vista, si sono allontanati rapidamente. I poliziotti, una volta entrati, hanno sanzionato il titolare, un 42enne pakistano con precedenti di polizia, per inottemperanza alle misure anti Covid-19, con la chiusura del locale per 5 giorni.

ad
Riproduzione Riservata