lunedì, Novembre 29, 2021
Home Notizie di Cronaca Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, arrestate tre persone

Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, arrestate tre persone

- Advertisement -

Tre persone di origine straniera sono state arrestate nelle scorse ore. La Polizia di frontiera terrestre di Trieste ha arrestato due cittadini pachistani e uno indiano a Napoli e Treviso, in esecuzione di misure cautelari per il reato di favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina.

Altri due cittadini
pachistani,
irreperibili, vengono
cercati in queste ore

L’operazione, “Altipiano Carsico”, era mirata contro l’immigrazione clandestina sulla “Rotta balcanica” ed è stata disposta con arresti e perquisizioni dalla Dda presso la Procura di Trieste, diretta dal procuratore capo Carlo Mastelloni. Le indagini sono state coordinate dal pm Massimo De Bortoli.

Trieste e l’altipiano carsico, sono crocevia di migrazioni irregolari provenienti dal Pakistan. Gli agenti del settore di Polizia di Frontiera di Trieste diretto da Giuseppe Colasanto hanno eseguito, con l’ausilio di personale dell’Ufficio della Polizia di Frontiera di Trieste e delle Squadre Mobili di Napoli, Venezia, Trento, Bergamo, Milano e Treviso, le due ordinanze di custodia cautelare nel Trevigiano nei confronti di un cittadino pachistano e uno indiano.

I due, rispettivamente di 33 e 52 anni, con regolare permesso di soggiorno, risiedono in Veneto, dove svolgono attività di venditori ambulanti. A Napoli, invece, è stato arrestato un altro cittadino pachistano, di 25 anni, con permesso di soggiorno, richiedente protezione internazionale.

Riproduzione Riservata

- Advertisement -

Leggi anche...

- Advertisement -
Riproduzione Riservata