mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNotizie di SportIl Napoli nel mirino di mr. Zara, tra i piu ricchi al...

Il Napoli nel mirino di mr. Zara, tra i piu ricchi al mondo

Una fonte a Stylo24: l’importante imprenditore spagnolo avrebbe puntato sulla società partenopea

Una Napoli in vetta a tutte le classifiche, in campionato e in Champions League, fa gola a tantissimi imprenditori che vedono nella squadra partenopea un ottimo affare. Forte di una rosa molto competitiva e giovane e di un bilancio sostenibile (tra i pochi di Serie A) sono ricominciati a circolare i rumors secondo i quali diversi fondi made in Usa sarebbero interessati a rilevare il team dove ha giocato Diego Armando Maradona.

Di più, è di questi giorno la notizia (riportata da Milano Finanza) che un miliardario messicano avrebbe presentato un’offerta da quasi un miliardo per rilevare le quote di Aurelio De Laurentiis. Sull’identità del miliardario, però, non si sa nulla. Molti esprimono più di una perplessità. Secondo alcune indiscrezioni raccolte da Stylo24, invece, ci sarebbe un nome molto più importante sulle tracce della società azzurra. Un certo Amancio Ortega.

Il fondatore della multinazionale

Un nome non molto conosciuto per chi non è molto informato sull’imprenditoria spagnola. Ma che potrebbe scatenare ancora di più l’entusiasmo e i sogni dei tifosi partenopei. Lo spagnolo Amancio Ortega, infatti, è il fondatore del marchio di moda internazionale «Zara». Secondo la rivista «Forbes» è il 23esimo uomo più ricco al mondo, nonché il più ricco di Spagna. Socio della multinazionale Inditex che possiede oltre a Zara anche Bershka, Stradivarius, Pull and Bear, Massimo Dutti, Oysho, Uterqüe, Tempe, Lefties. L’acquisto potrebbe essere un ottimo affare sia per Amancio Ortega, per il Napoli che per Aurelio De Laurentiis.

Quest’ultimo però non sembra intenzionato a cedere la società che ha rilevato nelle stanze del Tribunale di Napoli nel 2004 e che ha portato ai vertici del calcio mondiale. Già in passato si erano susseguite diverse voci su di una possibile cessione ma l’imprenditore originario di Torre Annunziata ha sempre smentito. A luglio scorso lo stesso De Laurentiis ha affermato di non voler cedere e di aver rifiutato più volte anche offerte vicine al miliardo di euro. Secondo persone a lui vicine, il presidente della nuova era vorrebbe almeno vincere uno scudetto in riva al Golfo e poi eventualmente pensarci.

Articoli Correlati

- Advertisement -