mercoledì, Dicembre 8, 2021
HomeNotizie di EconomiaDanilo Iervolino pronto a cedere anche le ultime quote di Pegaso

Danilo Iervolino pronto a cedere anche le ultime quote di Pegaso

L’indiscrezione di Stylo24: il patron dell’univerisità telematica pronto a uscire di scena

Il patron della Pegaso, Danilo Iervolino, sarebbe intenzionato a cedere tutte le quote ancora in suo possesso dell’Università telematica fondata quindici anni fa. Iervolino aveva già ceduto, nell’agosto del 2019, il 50% della holding Multiversity, proprietaria di Pegaso e Mercatorum, mantenendo i ruoli di presidente e amministratore delegato, al fondo americano CVC Capital Partners con un’operazione da oltre 300 milioni di euro.Un fondo che in Italia ha diversi investimenti e che nel 2016 ha annunciato l’acquisizione del 100% del capitale di Sisal Group S.p.a.

Ora, per il più grande ateneo online in Italia con più di 70 sedi di esame e una base di circa 40.000 studenti universitari e 40.000 post-laurea serviti attraverso una piattaforma digitale proprietaria, potrebbe aprirsi una nuova fase con proprietari del tutto nuovi secondo più indiscrezioni raccolte dal nostro giornale.

Iervolino però non disdegna di rivolgere il suo sguardo verso altri settori economici, come scritto da Stylo24, il vulcanico patron dell’Università di piazza Trieste e Trento, nel 2018 provò a rilevare la storica testata del Sud Italia ‘il Mattino’ mettendosi a capo di una cordata di imprenditori provenienti da Napoli e Salerno. Tentativo non andato a buon fine per l’elevata richiesta della famiglia Caltagirone che, anche in presenza di rilevanti perdite, non era intenzionata a svendere il quotidiano partenopeo. Caltagirone, infatti, valutava ‘il Mattino’ oltre 20 milioni di euro, una cifra ben lontana dalle disponibilità della cordata formata da napoletani e partenopei.

Leggi anche...

- Advertisement -