mercoledì, Dicembre 1, 2021
HomeNotizie di SportCalcioIbra su Gattuso: «Una volta l'ho messo a testa in giù in...

Ibra su Gattuso: «Una volta l’ho messo a testa in giù in un bidone»

- Advertisement -

Il campione svedese ha raccontato della lunga amicizia con l’allenatore del Napoli e di un curioso aneddoto

Zlatan Ibrahimovic è ormai più che un semplice calciatore, uno showman a tutto tondo apprezzato e richiesto in tutti i programmi tv. Dopo l’ottima figura fatta al Festival di Sanremo, Ibra è stato ospite di Fabio Fazio a “Che tempo che fa” e, ilare come non mai, si è lasciato andare a racconti e retroscena. Tra questi anche quello che riguarda Rino Gattuso.

I due sono amici da anni, hanno giocato e vinto insieme al Milan ma, visti i loro caratteri fumantini, spesso si sono trovati a discutere. «Siamo così, è come se Alì discutesse con Tyson e Bruce Lee. Una volta l’ho messo a testa in giù in un bidone, ricordo ancora come muoveva i piedini cercando di uscire», ricorda divertito lo svedese.

Dalle parole del giocatore del Milan traspare però, oltre all’amicizia, anche un profondo sentimento di stima nei confronti dell’ex centrocampista. Stima che a quanto pare è provata anche dal figlio di Zlatan che ha proprio in Gattuso un idolo. «Ho sentito Rino proprio l’altro giorno», dice Ibra. «Gli ho detto di mandare un messaggio di auguri a mio figlio per il suo compleanno perché è da sempre il suo preferito. E gli ho anche detto che se non lo avesse fatto sarei andato di persona a Napoli per obbligarlo, e lui l’ha fatto».

- Advertisement -

Leggi anche...

- Advertisement -