lunedì, Gennaio 24, 2022
HomeNotizie di CronacaI volti della «furia cieca» che ha devastato il pronto soccorso del...

I volti della «furia cieca» che ha devastato il pronto soccorso del Pellegrini

Nove le persone arrestate per l’azione di rappresaglia innescata dalla morte del baby-rapinatore Ugo Russo

La «furia» cieca scatenatasi all’interno del pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini dopo la morte di Ugo Russo, ha nomi e volti. Nove le persone arrestate dagli uomini della Squadra Mobile, per la devastazione del drappello di primo soccorso del nosocomio napoletano. Si tratta di sette maggiorenni, finiti in carcere e di due minorenni, sottoposti alla misura della permanenza in casa.

Leggi anche...

- Advertisement -