Nonostante l’invito della famiglia di Carmine Sommese e le ordinanze della Regione, in piena pandemia, una grande folla si è radunata a Saviano all’esterno del Municipio per l’ultimo saluto.

Non si può certo dire che ciò che è accaduto questa mattina a Saviano, comune in provincia di Napoli, sia stato il modo migliore per dare l’ultimo saluto a Carmine Sommese, sindaco morto per Coronavirus. Nonostante i numerosi appelli della stessa moglie dell’ex primo cittadino, nonché medico, a non creare assembramenti, una incredibile mole di persone si è radunata all’esterno del municipio.

In barba a tutte le ordinanze e le norme per evitare forme di contagio e alle possibili quanto gravissime conseguenze. Proprio 24 ore dopo le parole del governatore campano Vincenzo De Luca.

ad
Riproduzione Riservata