Il sogno di ogni calciatore è vincere trofei. Sfortunatamente, in una partita secca, solo una squadra vince. Ecco i calciatori che hanno perso più finali

di Stefano Esposito

Michael Ballack – 4 finali
Ha vinto ben 14 trofei nella sua bacheca, ma ha perso anche ben 4 finali. Verrà ricordato tuttavia soprattutto per le finali perse in Champions e con la nazionale tedesca.

ad

Alessio Tacchinardi – 4 finali
Ha perso ben 4 finali. Ben 3 finali di Champions League e faceva parte della squadra che ha perso la finale di Coppa UEFA nella stagione 1994-1995.

Gonzalo Higuain – 4 finali
Uno dei calciatori più sfortunati per quello che concerne le finali, Ne ha perse ben 4 nella sua carriera. Quella che fa più male è la finale persa nella Coppa del Mondo del 2014.

Lothar Matthaus – 5 finali
E’ uno dei giocatori di calcio più importanti nella storia del calcio. Ha vinto tanti trofei, ma ha perso ben 5 finali. D’altronde nemmeno i grandi campioni vincono sempre.

Antony De Avila – 5 finali
Antony De Avila, che ha terminato la sua carriera all’età di 47 anni, è il sesto miglior marcatore nella storia della Coppa Libertadores con 29 goal. Per lui anche 5 finali perse.

Patrice Evra – 5 finali
Ha fatto la storia come il giocatore che ha perso la maggior parte delle finali di Champions League . Evra ne ha perse ben 4 in questa competizione.

Alessandro Del Piero – 5 finali
E’ uno dei nomi leggendari del calcio italiano, ma ha anche perso tante finali, ben 5 complessivamente.

Javier Mascherano – 5 finali
E’ il giocatore che ha perso il maggior numero di finali con la Nazionale Argentina. In tutte e 5 le finali in cui ha preso parte, la Nazionale argentina ha lasciato il campo sconfitta.

Paolo Maldini – 9 finali
Durante la sua carriera, Paolo Maldini ha indossato solo la maglia del Milan. Ha vinto molti trofei, ma ha perso anche ben 9 finali.