TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Continua la procedura di liquidazione dei beni immobili della Deiulemar, la compagnia di navigazione fallita, mettendo in ginocchio oltre 13mila famiglie di risparmiatori. Tra questi c’è anche l’Hotel Poseidon, sito nei pressi del porto di Torre del Greco. Ma, nonostante l’ottima posizione (vicino agli Scavi di Ercolano e con Capri come vista) l’ultima asta per la struttura, tenutasi i primi giorni di gennaio, è andata deserta. Si tratta del bene più prezioso, valutato 16,5 milioni di euro, tra quelli delle famiglie Della Gatta, Iuliano e Lembo.

 

Il giudice delegato Massimo Palescandolo, però, ha subito fissato una prossima asta presso il Tribunale di Torre Annunziata, per il prossimo 28 marzo. Per la quale è stato previsto un ribasso di un quinto sul prezzo base, pari al 20% in meno.

Speranza ulteriore per i risparmiatori, che potrebbero vedere aumentare il tesoretto per essere risarciti, almeno in parte del fallimento. Il tutto in attesa dell’esito dei procedimenti per l’acquisizione dei trust riconducibili agli armatori.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT