giovedì, Luglio 7, 2022
HomeOrdini professionaliGuerra fra toghe: la procuratrice Triassi tornerà a Potenza

Guerra fra toghe: la procuratrice Triassi tornerà a Potenza

A capo della procura per poco più di un anno, il Csm le revoca l’incarico dopo l’esposto di 12 sostituti per incompatibilità ambientale

Dopo appena un anno dalla sua nomina, Laura Triassi lascia la procura di Nola ritorna a Potenza laddove assumerà l’incarico di sostituto procuratore generale: la decisione, è stata presa dai componenti della sezione disciplinare del Csm, che ha dato ragione a dodici sostituti della procura di Nola che avevano accusato il magistrato Triassi di attuare una gestione verticalistica del suo ufficio di competenza. Sull’esposto, a cui si sono aggregati un centinaio di magistrati, si era espressa anche il ministro Cartabia, la quale aveva caldeggiato un suo trasferimento.

Gli avvocati della procuratrice, destinata a lasciare il tribunale di Nola, hanno già annunciato di voler impugnare la decisione del Csm nelle prossime settimane.

Leggi anche...

- Advertisement -