Questa mattina, il presidente nazionale «Guardie particolari giurate», Giuseppe Alviti, è stato ricevuto presso l’ufficio di Polizia Giudiziaria (Palazzo di Giustizia di Napoli) per uno scambio di punti di vista sui sistemi integrati per il controllo del territorio e per la consegna del libro-calendario sull’attività di intelligence e investigativa svolta dalla Polizia nell’ambito delle politiche per la sicurezza.
«Sono onorato della stima e dell’amicizia che mi legano al dirigente dell’ufficio dott. Favetti – ha detto Alviti – e all’intero corpo della polizia di Stato, vero baluardo della sicurezza e della democrazia in Italia».

Riproduzione Riservata