Inutile il tentativo di eludere il controllo.

E’ in strada nonostante il divieto e per eludere i controlli tenta di corrompere i carabinieri con 40 euro. E’ accaduto a Giugliano in Campania, in provincia di Napoli, dove i militari dell’Arma hanno denunciato per istigazione alla corruzione un 47enne originario del Burkina Faso.

L’uomo, alla vista dei carabinieri, è fuggito perché passeggiava senza giustificato motivo in via Domiziana nonostante quanto imposto dal governo per evitare il contagio da Covid-19. Il 47enne, cercando di eludere il controllo, ha tentato di corrompere i militari proponendo la 40 euro in contanti.

ad