Avviate le indagini.

Una vera e propria tragedia è avvenuta a Giugliano, dove M.A., 45enne agente della Polizia postale, sposato con due figli, si è tolto la vita nel garage di casa con la sua pistola d’ordinanza. A trovare il corpo senza vita sono stati i familiari. Sul posto sono subito accorsi gli agenti di Polizia del Commissariato di Giugliano, con gli esperti della Scientifica.

Avviate le indagini volte a chiarire la dinamica dei fatti, mentre il Pubblico ministero ha disposto il sequestro della salma e l’autopsia.

ad
Riproduzione Riservata