Luigi de Magistris, Eleonora De Majo e il suo compagno Egidio Giordano

LE VOCI DI DENTRO Dopo il ritorno in auge della consigliera Bismuto (che lancia il papabile assessore Pagano) regna il gelo tra il leader di Insurgencia e il sindaco de Magistris

di Giancarlo Tommasone

Ennesima aria di novità a Palazzo San Giacomo, col sindaco Luigi de Magistris, impegnato col nuovo rimpasto: oltre una dozzina i cambi operati da Giggino nel corso dei suoi 9 anni e mezzo di mandato consecutivo. La fascia tricolore partenopea ha fatto intendere a chiare lettere, che per gli ultimi mesi della sua amministrazione, c’è bisogno di una squadra coesa, soprattutto per avere un minimo di voce in capitolo sul candidato alle prossime Comunali.

ad

E’ questo il terreno su cui si giocherà la prossima partita, Alessandra Clemente, al momento candidata ufficiale degli arancioni, è supportata in primis dalla consigliera Laura Bismuto, uscita da deMa un anno fa, ma fervente sostenitrice dell’assessore alla Polizia municipale. Ricordiamo, infatti, il patto dei ricci di mare, accordo sottoscritto la scorsa estate insieme alla Clemente e a Paola Lattaro (cognata del sindaco).

Proprio in virtù del ritorno in auge di Bismuto, uno dei nuovi assessori potrebbe essere Giovanni Pagano, sindacalista della Usb, molto vicino proprio alla consigliera ex deMa. Si discute di un sua entrata in giunta, al posto di Raffaele Del Giudice. Lo spazio riconquistato da Bismuto, però, piace per niente a quelli di Insurgencia. Secondo voci di dentro raccolte da Stylo24, Luigi de Magistris ed Egidio Giordano (assessore in III Municipalità e compagno di Eleonora De Majo), avrebbero rotto da tempo i rapporti, fino ad arrivare a non rivolgersi più la parola.

L’assessore De Majo, invece, non può sottrarsi all’etichetta, ma solo a causa del ruolo che ricopre a Palazzo San Giacomo. Tornando e concludendo con Alessandra Clemente, ieri, un quotidiano riportava la notizia di una eventuale lista autonoma a cui starebbe lavorando l’assessore per le prossime elezioni. L’indiscrezione è stata già raccontata da Stylo24 esattamente due settimane fa.

Riproduzione Riservata