martedì, Gennaio 18, 2022
HomeNotizie di Cronaca«Quanno se magna se cuntratta c' 'a morte». Attimi di terrore per...

«Quanno se magna se cuntratta c’ ‘a morte». Attimi di terrore per il napoletano del GF VIP

di aemme

Panico al Grande Fratello Vip. I protagonisti sono riuniti a cena quando all’improvviso qualcosa va storto. Letteralmente. Il napoletano Gianmaria Antinolfi si porta una mano alla bocca e poi piega leggermente la testa. A quel punto i commensali vanno nel panico: “Ma respiri? Sputa!”, gli grida Sophie, mentre l’ex miss Italia Manila Nazzaro non comprende la gravità della situazione e crede semplicemente che Gianmaria abbia mandato giù un boccone troppo caldo.

Attimi di terrore per Gianmaria, il napoletano del GF VIP

Ad ogni modo l’imprenditore dopo qualche momento di esitazione riesce a scamparla, beve un sorso d’acqua e si calma. Viene in mente un vecchio proverbio napoletano che dice “Quanno se magna se cuntratta c’ ‘a morte”, ovvero “Quando si mangia si ha a che fare con la morte”. A volte presi dalla frenesia della vita e degli impegni dimentichiamo quanto sia importante deglutire bene prime di mandare giù il boccone. Sono momenti sacri che non vanno presi sottogamba.

Leggi anche...

- Advertisement -