“Con il Rjieka ho brutti ricordi, servirà una prestazione da vero Napoli”. Gennaro Gattuso ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito alla partita di questa sera tra Rjieka e Napoli

di Stefano Esposito

“Conosco questo campo perchè qui ci ho perso con il Milan. Loro sono cambiati ma è una gara insidiosa. Più che pensare all’avversario, voglio una prestazione nostra che sia all’altezza. Mi aspetto un atteggiamento come quello visto in Spagna.

ad

Non esistono partite più facili di altre in Europa. Bisogna avere massimo rispetto per tutti perchè su questi palcoscenici non ci sono gare agevoli. Servirà massima attenzione”.

Dopo qualche passo falso recente si aspetta una reazione?

“Non credo che sia una partita in cui dobbiamo dimostrare qualcosa di particolare. Non sono d’accordo con un certo tipo di critiche che abbiamo ricevuto. Contro l’AZ siamo andati sotto ma abbiamo comandato il campo. Contro il Sassuolo abbiamo avuto sette palle gol, concedendo quasi nulla.

Credo che la nostra strada sia quella giusta. Ovviamente c’è da migliorare e limare varie situazioni e solo con il lavoro settimanale possiamo trovare tutte le chiavi giuste per il nostro gioco”.

Ci saranno novità di formazione? Insigne rientrerà?

“Vedremo. Tranne Osimhen, che è squalificato, ho tutti a disposizione. Valuteremo le condizioni di Lorenzo e decideremo sul da farsi”

Infine gli auguri per Maradona. “Lo aspettiamo a Castel Volturno per abbracciarlo tutti quanti. Ha scritto la storia del Napoli e ne ha passate tante. Supererà brillantemente anche questa”