Panico tra i viaggiatori, ma, per fortuna, nessun danno.

Stop alla funicolare di Chiaia a Napoli nella giornata di ieri, quando, nel pomeriggio un cavo della funicolare a basso voltaggio (24 volt) si è staccato dalla volta della galleria della funicolare mentre il treno era appena arrivato alla stazione di Corso Vittorio Emanuele. Lo rende noto Anm.

Il cavo, staccandosi, si è impigliato in uno dei pantografi della funicolare, provocando lo stop del treno ma anche un rumore che ha spaventato alcuni dei viaggiatori. Tuttavia, per i viaggiatori non vi è mai stato pericolo. Il treno si è fermato a Corso Vittorio Emanuele e, quando i tecnici hanno verificato il guasto, i passeggeri sono stati invitati a scendere. I tecnici della funicolare sono intervenuti e intorno alle 18 hanno sostituito il pantografo in cui si era impigliato il cavo, procedendo ad alcuni viaggi di prova del treno. Consentendo alla funicolare di riprendere il suo regolare funzionamento.

ad