Richiesta di applicazione della misura di prevenzione per Massimiliano Esposito

E’ tornato in libertà nell’inverno dello scorso anno, dopo 23 anni di reclusione (trascorsi quasi senza interruzione). Ma, da alcune settimane è finito nel mirino degli investigatori, per il suo accompagnarsi a pregiudicati. Stiamo parlando di Massimiliano Esposito, in passato considerato ai vertici dell’organizzazione malavitosa dei D’Ausilio, oggi quasi del tutto disciolta. Una informativa su quello, che sarebbe, allo stato, un ex ras della zona occidentale (Bagnoli), è stata prodotta dalle forze dell’ordine e si è trasformata in una richiesta di applicazione della misura di prevenzione. La notizia è stata riportata dal quotidiano Il Roma.    

Riproduzione Riservata