L'assessore Roberti insieme al presidente De Luca

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

 

ad

Combattere l’usura anche attraverso il microcredito. «A Napoli e in Campania da quello che ci risulta l’usura è un fenomeno crescente. E’ un fenomeno che va contrastato innanzitutto sul piano investigativo e giudiziario con azioni di prevenzione e repressione, e poi anche sul piano del sostegno alle vittime; sempre che queste vittime decidano di non essere più  vittime».

Lo ha dichiarato l’assessore alla Sicurezza e Legalità della Regione Campania, Franco Roberti, a margine della presentazione a Napoli del programma «Legalità e Sicurezza in provincia di Napoli: un Progetto di adozione sociale per le vittime e le possibili vittime di usura ed estorsione», promosso da Finetica onlus. «Il microcredito – ha sottolineato Roberti – può rappresentare un sostegno a chi si trova in difficoltà in conseguenza di attività usuraie, un incoraggiamento a cambiare strada e non rivolgersi più agli usurai ma al credito legale».

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Riproduzione Riservata