Il sito di maglie da calcio più fornito al mondo, Classic Football Shirts, ha stilato l’elenco delle maglie più costose sul mercato.

di Stefano Esposito

Doug e Matt , una storia che nasce nel lontano 2006, quando due amici iniziarono a collezionare maglie nello studentato di Fallowfield, proprio a due passi da Manchester, ampliando la collezione fino a creare legami e rapporti con squadre di calcio e brand importanti.

ad

Al primo posto di questa speciale classifica si colloca la maglia arancione indossata dal Barcellona nella stagione 1991/92, anno in cui il club ha vinto la finale di Coppa dei Campioni contro la Sampdoria. Indossata da Ronald Koeman, Eusebio e dall’attuale allenatore del Manchester City, Pep Guardiola. Il valore di questa divisa è di ben 600 sterline.

Il secondo posto è occupato dalla maglia del Napoli della stagione 90/91, indossata dal più grande calciatore di tutti i tempi, Diego Armando Maradona, ultima divisa dei partenopei ad avere il simbolo dello scudetto. Il suo valore è di 500 sterline.

Occupa il terzo gradino del podio,la terza divisa del Manchester United utilizzata tra il 1986 e il 1988. La maglia a strisce blu prodotta da Adidas ha segnato l’inizio dell’era Ferguson. Il valore è di circa 450 sterline.

La speciale classifica vede tra le maglie più costose anche quelle di Milan, Inter e Juventus.

La classifica delle 10 maglie vintage più costose:
-Barcellona 1991/92: 599,99 sterline
-Napoli 1990/91: 499,99 sterline
-Manchester United 1986/88: 449,99 sterline
-Milan 1999/00: 399,99 sterline
-Arsenal 1991/93 : 374,99 sterline
-Inter 1997/98: 374,99 sterline
-Chelsea 1986/87: 349,99 sterline
-Liverpool 1989/91: 349,99 sterline
-Borussia Dortmund 1996/97: 299,99 sterline
-Juventus 1997/98: 299,99 sterline

Fonte: https://www.casumo.com/en-gb/blog/vintage-shirt-value/?fbclid=IwAR2GIvwW46ZMgJNrxwk_wGDL-cS9LFzXm4xVBCv0oKyRxMIkc40a00qmFvg#allShirts