De Siano
Domenico De Siano

Il coordinatore regionale azzurro smentisce l’articolo di Stylo24 sul passaggio di Pistone in azzurro e lancia il guanto di sfida al numero due del partito

Puntuale è arrivata la replica del coordinatore regionale di Forza Italia, Domenico De Siano, all’articolo di Stylo24 sul possibile ritorno in azzurro di Giuseppe Pistone, consigliere della VII Municipalità. Ecco che cosa ha scritto il senatore di Ischia: «Non c’è stato alcun contatto tra il consigliere municipale della lega Giuseppe Pistone e il Coordinamento regionale campano di Forza Italia e, pertanto, qualsiasi notizia di una sua adesione e ancor più di una sua possibile candidatura alla presidenza della Settima Municipalità di Napoli è destituita di fondamento. Anzi – sottolinea e conclude il senatore De Siano -, allo stato non solo mi risulta che il consigliere Pistone sia ancora espressione della Lega, ma abbiamo già un presidente di Municipalità, Maurizio Moschetti, che sta lavorando, peraltro in un territorio difficile, davvero bene e non c’è dubbio che Forza Italia porterà il suo nome al tavolo interpartitico, anche in quanto presidente uscente».


Una nota che rappresenta, calcisticamente parlando, un autogol clamoroso perché sconfessa platealmente – addirittura con una agenzia Ansa – i risultati del lavoro del numero due del partito, Antonio Tajani, per rinfoltire la schiera azzurra. Quel che è sottinteso, ma nemmeno poi tanto, nella nota del coordinatore campano, è che in Forza Italia non entra nessuno che non abbia il suo placet. Un modo di scendere in trincea e difendere quelle poche macerie che la sua gestione hanno prodotto in questi anni, e che sono testimoniate anche dalla incapacità, dimostrata nei tavoli interpartitici, di difendere la candidatura di Armando Cesaro dalle indebite pressioni della Lega salviniana. Candidatura, infatti, poi saltata.

ad