Due infermieri dell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli sono stati sospesi per un mese e due sindacalisti sono stati sospesi per 10 giorni.

Queste le sanzioni decise dall’Asl Napoli 1 in merito a uno degli episodi in cui sono comparse formiche nel nosocomio partenopeo.

 

L’episodio risale a gennaio e nel dispositivo di sospensione la sospensione degli infermieri viene motivata con “una condotta collettiva preordinata a futili dimostrazioni in una situazione in cui l’unico soggetto da tutelare era l’ammalato il quale è stato chiaramente trascurato, seppur per un tempo contenuto, in una situazione di disagio e lesiva della sua dignità personale”.