De Magistris: «Presidio di legalità importante in una zona delicata della città»

Le famiglie delle Fontanalle, nel cuore del Rione Sanità, a Napoli, avranno a disposizione per i loro bimbi il nido comunale. E’ stato inaugurato, presso la scuola ‘Lombardi’, il nido ‘Le ali di Daniela’, dedicato a Daniela Salzano, già dirigente scolastica del plesso e promotrice della realizzazione del nido, scomparsa a causa di una malattia. ”E’ un grande risultato – ha detto il sindaco, Luigi de Magistris – questo è un presidio scolastico, della formazione e dell’educazione dei più piccoli, è un presidio pubblico e in un momento così difficile il Comune fino all’ultimo apre asili nido e strutture scolastiche e oggi lo fa qui nella periferia del centro di Napoli e dedica questa struttura a una grande dirigente scolastica che non c’è più e lo fa insieme alla comunità scolastica tutta perché è così che si affronta una crisi: insieme e con spirito di squadra”. Il nido accoglierà bimbi da 0 a 3 anni. ”Questo nido è stato realizzato – ha sottolineato l’assessore all’Educazione, Annamaria Palmieri – utilizzando ogni forma di fondi a cui potevamo attingere e lo mettiamo a disposizione di un quartiere, le Fontanelle, che ne era totalmente privo. Diamo così un’aspettativa e una speranza di inserimento ai bambini più piccoli di un quartiere noto sempre per altre vicende e inoltre vogliamo ricordare Daniela che lascia qui impresso il ricordo della sua azione pedagogica ed educativa. E’ un nido per tutta la comunità del plesso Lombardi”. Tanta l’emozione dell’attuale dirigente scolastica, Fabiana Alfieri, di tutte le insegnanti e della famiglia di Daniela Salzano, rappresentata dalla sorella Rossella e dalle figlie Flavia e Federica. Al taglio del nastro anche l’assessore ai Giovani, Alessandra Clemente, e il presidente della III Municipalità, Ivo Poggiani, che ha evidenziato l’importanza degli asili nido ”necessari per far abituare fin da piccolissimi i bambini ad andare a scuola e contrastare così il fenomeno della dispersione scolastica”. Attualmente sul territorio del Comune di Napoli vi sono 45 nidi e micro nidi a gestione comunale diretta cui si aggiungono ulteriori 16 nidi comunali a gestione indiretta, per oltre 500 posti, gestiti attraverso appalti finanziati con il Piano nazionale pluriennale del Ministero dell’Istruzione. Inoltre sono in via di aggiudicazione o di realizzazione lavori per altri nidi attraverso il finanziamento del Piano straordinario per gli asili nido – Patto per Napoli nelle Municipalità II, III, V, VI, IX e X con progetti di rifunzionalizzazione e adeguamento di locali presso scuole comunali o statali.

ad
Riproduzione Riservata