Ecco tutte le condizioni e le funzionalità di questo conto

In un mercato saturo è molto competitivo come quello dei conti correnti e delle carte conto, Flowe cerca di ritagliarsi un posto al sole grazie alla sua anima green e all’attenzione per l’ambiente. Il conto, che fa parte del gruppo Mediolanum, è indirizzato a un target giovane dai 12 ai 25 anni, caratterizzato da una particolare attenzione per le tematiche ambientali e per la sostenibilità. Per questo con ogni transazione Flowe dà la possibilità di monitorare l’impatto della propria attività sull’ambiente. Ma non è tutto. Con l’emissione di ogni carta di debito, Flowe pianterà un albero in Guatemala, sostenendo un programma di riforestazione. Cliccando https://carteconti.it/conti-correnti/conto-flowe/ avrete la possibilità di approfondire tutte le condizioni e le funzionalità di questo conto.

L’impegno di Flowe per l’ambiente

ad

“La sostenibilità non è più una opzione”. Sono le parole di Ivan Mazzoleni, CEO di Flowe, che più di tutte riassumono la vocazione e l’impegno di tutto il suo team nel creare un ambiente sostenibile e a forgiare un pensiero che tenga presenti le esigenze green che stanno cercando di rimodellare la nostra società basata sul consumismo sfrenato ad ogni costo, a scapito della rottura, talvolta irreversibile, degli equilibri del nostro ecosistema. Un impegno quindi che cerca di essere in prima battuta concreto, legato alla piantumazione di alberi in zone funestate dalla deforestazione, ma che si concentra anche sulla parte teorica e di sensibilizzazione.

Emissioni e piantumazione di nuovi alberi

Come detto, sensibilizzazione e impegno concreto devono lavorare in sinergia per il raggiungimento di un risultato, quello della eco-sostenibilità, che è ormai bandiera delle nuove generazioni e che dovrà per forza di cose condizionare le nostre scelte personali, ma anche quelle delle aziende operanti in qualsiasi settore. E i sondaggi non fanno altro che confermare che buona parte dei consumatori è ormai orientata all’acquisto di prodotti che abbiano un minore impatto sull’ambiente. Rimanere ancorati alle vecchie regole e ai vecchi prodotti, non potrà che influire sulla competitività sul mercato dell’azienda stessa. Oltre a dare la possibilità di monitorare le emissioni di CO2 in relazione alle transazioni poste in essere , e quindi di poter creare delle basi per attuare delle scelte più consapevoli e rispettose dell’ambiente, s’impegna a piantumare un albero per ogni carta di debito richiesta. La carta, che ha un costo di 15 euro, è realizzata con legno certificato FSC, ossia con materiale proveniente da foreste che rispettano standard ambientali precisi e rigorosi. Grazie alla partnership con ZeroCO2, un’azienda sociale impegnata nella riforestazione, Flowe pianta alberi nella regione del Pèten in Guatemala, non solo per dare una mano all’ecosistema, ma anche per sostenere l’economia locale. Sull’app di Flowe è inoltre possibile controllare la crescita del “proprio” albero grazie agli aggiornamenti e alle foto che vengono periodicamente inviati.

Focus e gruppi di approfondimento

Flowe propone tutta una serie di corsi e di video contenenti consigli per vivere in modo più sostenibile e sano. Di volta in volta gli esperti che operano in settori inerenti le tematiche green, offrono spunti di riflessione e suggerimenti pratici per aumentare la propria sensibilità verso i temi ambientali, e per imparare nuovi accorgimenti per dare il proprio contributo alla causa.

Collaborazioni

E sempre nell’ottica dell’impegno nell’ambito della sostenibilità è da considerare anche la recente collaborazione con Kidsofbrokenfuture, azienda che opera nel mondo dello streetwear che ha come obiettivo quello di produrre indumenti a impatto zero. La collaborazione punta a migliorare la filiera produttiva sino a renderla completamente Carbon Neutral, attraverso un tavolo di lavoro della durata di un anno. Inoltre verrà adottato un software di blockchain per analizzare lo stato attuale e futuro delle emissioni delle attività logistico-produttive, così da avere le basi per operare in sede di compensazione.

Riproduzione Riservata