Catello Maresca

Secondo quanto risulta a Stylo24, presenterà la richiesta al Csm nei prossimi giorni

Il dado è tratto: Catello Maresca, sostituto procuratore generale presso la Procura generale di Napoli ha deciso. Si candiderà a sindaco del capoluogo partenopeo, alla guida di una coalizione in cui confluiranno liste civiche e partiti.

Nei prossimi giorni, secondo quanto risulta a Stylo24, il magistrato sarebbe pronto a presentare la richiesta di aspettativa al Csm. Si tratta del viatico necessario per scendere in politica e iscriversi alla gara per la poltrona più importante di Palazzo San Giacomo. Arriva, dunque, il primo verdetto per la competizione prevista la prossima primavera.

ad
Riproduzione Riservata