Un filmato dei carabinieri riprende una stesa dei baby killer nel centro storico
Un filmato dei carabinieri riprende una stesa dei baby killer nel centro storico

Indagini dei carabinieri per risalire agli autori del raid

Panico in Via Toledo per la performance della stupidità portata a termine da un coppia di giovanissimi balordi. A darne notizia l’edizione odierna de Il Mattino. Secondo quanto è stato ricostruito dalle forze dell’ordine, due persone in scooter si sono portate nell’affollatissima Via Toledo, intorno all’una e trenta del primo gennaio. La passeggera ha estratto dalla tasca della pelliccia che indossava, una pistola e ha esploso cinque colpi a salve, in aria. Immediatamente si è diffuso il panico, tutti i presenti (c’era un gran numero di turisti) hanno creduto a un agguato di camorra, e hanno cercato riparo. Messo a segno il raid, la coppia si è allontanata, soddisfatta per lo «scherzo» riuscito. I carabinieri, allertati da chi ha assistito alla scena, si sono portati sul posto e hanno rinvenuto e repertato 5 bossoli di cartucce a salve. Indagini in corso per risalire ai responsabili, non è escluso che i giovani possano essere residenti ai Quartieri Spagnoli.