Gli azzurri battono la Samp grazie alle reti di Fabian Ruiz e Victor Osimhen. Riparte la “rincorsa” Champions

di Stefano Esposito

Fabian Ruiz e Victor Osimhen.

ad

Due degli uomini più attesi. Il Napoli riparte dalle loro reti e conquista una vittoria fondamentale in chiave Champions.

LA PARTITA

5° minuto di gioco – Cross di Politano dalla destra: ci arriva Zielinski col sinistro, ma il pallone si spegne sul fondo

16° minuto di gioco – Quattro angoli consecutivi per la Samp. L’ultimo termina tra le mani di Ospina

22° minuto di gioco – Occasione Napoli. Zielinski prova un tiro cross su assist di Insigne, con Yoshida che riesce a respingere il pallone

25° minuto di gioco – Insigne, servito da Zielinski, calcia in porta ma trova l’opposizione di Audero che devia in angolo

35° minuto di gioco – Napoli in vantaggio – Goal di Fabian Ruiz
Azione stupenda del Napoli. Fabian serve Osimhen, che fa la sponda di tacco per Zielinski, tocco di prima per lo spagnolo che dal limite fa partire un gran sinistro che buca Audero

43° minuto di gioco – Occasione Napoli. Politano con il destro, su assist di Di Lorenzo, sfiora il palo alla destra di Audero

Fine primo tempo

51° minuto di gioco – Assist di Ruiz per Zielinski, che col destro trova l’opposizione di Audero

55° minuto di gioco – Doppia occasione Napoli. Audero salva prima su Fabian Ruiz e poi su Insigne

58° minuto di gioco – Lancio in profondità per Gabbiadini, che si scontra con Ospina. I due giocatori rimangono a terra per 3 minuti circa

75° minuto di gioco – Var annulla il pareggio di testa di Thorsby per un fallo su Koulibaly

88° minuto di gioco – Raddoppia il Napoli. Goal di Osimhen
Palla persa dalla Samp e verticalizzazione immediata di Mertens per Osimhen che brucia Yoshida. Il nigeriano calcia forte e batte Audero

Termina il match

Riproduzione Riservata