Decidono le reti di D’Ambrosio e di Lautaro Martinez. L’Inter batte il Napoli e resta al secondo posto a +1 sull’Atalanta. Azzurri fermi a 59 punti

di Stefano Esposito

11° minuto di gioco, Inter in vantaggio. Azione che rimbalza da un lato all’altro. Prima, sul cross dalla destra, Lukaku non arriva all’impatto col pallone in area di testa. Sulla sinistra raccoglie Biraghi che mette in mezzo nuovamente il pallone per D’Ambrosio: mancino di prima che beffa Meret sul palo lontano.

ad

21° minuto di gioco, Insigne sfiora il palo. Tiro dal limite di Zielinski che trova il capitano del Napoli, casualmente, sulla destra dell’area. Deviazione di prima e palla larga di pochissimo. Handanovic era rimasto immobile.

31° minuto di gioco, occasione Napoli con Politano, l’ex della partita servito sul centro destra dell’area. Tentativo col mancino di piatto rasoterra sul secondo palo. Handanovic risponde presente.

36° minuto di gioco, ancora Insigne vicino al pari. Ricezione a centro area tutto solo, controllo e destro. Candreva salva miracolosamente con una deviazione che manda il tiro largo di un soffio. Terza grande chance per il pari per il Napoli.

48° minuto di gioco, Meret super su Brozovic! Grande lavoro di Lukaku spalle alla porta in area contro Koulibaly: poi appoggio arretrato per il tiro di Brozovic appena dentro l’area. Grande risposta del portiere del Napoli.

63° minuto di gioco, tiro di Elmas vicino al palo. Mancino dal limite, leggermente defilato sulla sinistra. Largo.

68° minuto di gioco, contropiede Inter, spreca Biraghi, mancino largo di molto.

74° minuto di gioco, Lautaro Martinez riceve sui 40 metri e porta palla centralmente. Poi il destro da fuori, sul secondo palo. Meret tocca ma non riesce a salvare

96° minuto di gioco, termina il match. Inter-Napoli 2-0

Riproduzione Riservata