sabato, Gennaio 22, 2022
HomeNotizie di PoliticaFine della corsa: retrocessi i vigili-autisti di Vincenzo De Luca

Fine della corsa: retrocessi i vigili-autisti di Vincenzo De Luca

La decisione del governatore che deve fare i conti con le accuse nei suoi confronti di danno erariale  

Alla fine è arrivata la revoca degli incarichi in Regione Campania, per i tre vigili di Salerno, quelli che nei mesi scorsi erano stati promossi al rango di «responsabili» e trasferiti nella Segreteria del presidente Vincenzo De Luca. Mentre, però, secondo l’accusa della magistratura contabile, continuavano a svolgere mansioni di autisti.

Relativamente all’incarico, negli ultimi due mesi, era stato già sospeso due volte, poi la decisione definitiva di revocarlo. Ma cosa ha pesato sulla scelta del governatore di retrocedere i «promossi»? E’ maturata quasi sicuramente per il fatto, che riguardo alla vicenda dei caschi bianchi-autisti, la Corte dei Conti a inizio dicembre ha chiesto il rinvio a giudizio del governatore. De Luca dovrà rispondere di un presunto danno erariale di oltre 400mila euro.

Leggi anche...

- Advertisement -