venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeNotizie di CronacaLa figlia del Chapo prende in prestito una cattedrale per il suo...

La figlia del Chapo prende in prestito una cattedrale per il suo matrimonio

Foto e video sui social.

Lo scorso 25 gennaio si sono celebrate in segreto le nozze tra Alejandrina Gisselle Guzmàn ed Edgar Cazares. A prima vista potrebbero sembrare due nomi come tanti, ma, a ben guardare il cognome della sposa, si può comprendere come si tratti della figlia di Joaquin “El Chapo” Guzmàn, ex boss del Cartello di Sinaloa, oggi detenuto negli USA. Come riporta il Guardian, citando la testata messicana Reforma, lo sposo sarebbe, inoltre, il nipote di Blanca Margarita Cazares, che nel 2007 è stata sanzionata dal governo americano per aver messo in piedi un sistema di riciclaggio di denaro. Senza contare i presunti contatti con Ismael “El Mayo” Zambada García e con Victor Emilio Cazares-Gastellum, affiliati allo stesso cartello un tempo capeggiato da “El Chapo”.

Teatro della sfarzosa cerimonia sarebbe stata la cattedrale di Culiacán, sempre nello Stato di Sinaloa, come avrebbe confermato un sacerdote della locale diocesi. Come riporta il Guardian, citando e mostrando alcuni video e immagini riportate sui social network, il matrimonio non avrebbe fatto che sottolineare l’influenza del crimine organizzato anche nella Chiesa cattolica. Così come che l’autorità della famiglia di “El Chapo” continua in maniera incontrastata.

Articoli Correlati

- Advertisement -