Il consiglio federale della FIGC ha finalmente stabilito in via ufficiale le date per il calciomercato 2020-2021, confermando le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi

di Stefano Esposito

Il consiglio federale della FIGC ha stabilito che la sessione “estiva” della campagna trasferimenti 2020-2021 inizierà ufficialmente il 1° settembre per concludersi il 5 ottobre 2020.

ad

La sessione invernale della campagna trasferimenti 2020-2021 aprirà ufficialmente il 4 gennaio 2021 per concludersi il 31 gennaio 2021.

«Per tutte le competizioni della stagione sportiva 2019/2020 che verranno riavviate a decorrere dalla entrata in vigore della presente delibera, le squadre potranno utilizzare esclusivamente i tesserati alla data dell’11 giugno 2020».

Sarà una finestra ‘anomala’ che sforerà nel periodo autunnale: via previsto per l’1 settembre, chiusura poco più di un mese più tardi il 5 ottobre.

La Serie A ripartirà il 20 giugno con i recuperi della 25esima giornata e si protrarrà fino ai primi di agosto. Solo successivamente si penserà allo svolgimento delle competizioni europee rimaste in sospeso, in modo da completare la stagione entro il limite del 31 agosto.


Riproduzione Riservata