Continuano gli accertamenti delle forze dell’ordine per rintracciare tutti i presenti nel rione Marocchini domenica scorsa.

Domenica scorsa la ‘festa’ in strada nel rione, diventata nota oltre i confini di Pozzuoli, comune costiero confinante con Napoli dopo che video girati da smartphone e messi in rete sono diventati virali. Proprio quelle immagini, che gia’ lunedi’ avevano consentito ai carabinieri di individuare e sanzionare il protagonista di uno show di canto e ballo che ha coinvolto una quarantina di persone, un uomo con barba e capelli neri, cappello in testa e maglietta bianca a disegni, ora sono servite a identificate e sanzionate altre 4 persone.

Queste il 29 marzo scorso hanno assistito in strada al ballo improvvisato dall’uomo nel rione popolare ‘Marocchini’. Due di loro sono gia’ note alle forze dell’ordine. Continuano gli accertamenti per identificare tutti coloro che erano presenti in strada.

ad