L’arma era stata rubata a Torino nell’agosto del 2014

Non si fermano i controlli dei Carabinieri del comando Provinciale di Napoli sul rispetto della normativa anti-contagio. I militari del nucleo radiomobile partenopeo hanno arrestato un 22enne incensurato dei Quartieri Spagnoli per detenzione e porto di arma da fuoco. E’ stato notato da una pattuglia intorno alle 2, mentre sostava in piazza Trieste e Trento, nell’angolo con via Nardones. Era solo e considerate le norme in vigore e’ stato immediatamente fermato e identificato. Addosso – hanno scoperto i carabinieri – portava una pistola Beretta Gardone VT cal. 7.65 mm, completa di serbatoio ma priva di munizioni. L’arma sequestrata e’ stata rubata a Torino nell’agosto del 2014. Il 22enne e’ stato condotto nel carcere di Poggioreale.