La notizia è stata diffusa dalle forze dell’ordine solo dopo la convalida del fermo. Si è costituito alla stazione dei Carabinieri di Volla (in provincia di Napoli) il responsabile del ferimento a colpi di arma da fuoco, di un automobilista avvenuta all’alba del 14 settembre in Via Acton, a Napoli.

AIUTACI CON UN LIKE A MANTENERE
L’INFORMAZIONE LIBERA E INDIPENDENTE

Si tratta di un 26enne, che si è presentato nella stessa giornata del ferimento, ai militari, dopo che gli agenti del commissariato di polizia San Ferdinando lo avevano identificato.

La notizia à stata diffusa solo oggi dalle forze dell’ ordine, dopo che il gip del Tribunale di Napoli ha convalidato il 19 settembre, il provvedimento di fermo emesso dalla Procura di Napoli. Il 26enne deve rispondere di tentato omicidio aggravato, detenzione e porto in luogo pubblico di pistola.