venerdì, Maggio 27, 2022
HomeNotizie di PoliticaFase 2, De Luca: in Campania mascherina obbligatoria, chi non la indossa...

Fase 2, De Luca: in Campania mascherina obbligatoria, chi non la indossa è una bestia

Il governatore campano ha annunciato verifiche sulla situazione ogni 14 giorni.

“In Campania noi lavoreremo come anche il governo nazionale sta facendo, con verifiche ogni 14 giorni. Ogni due settimane ci sarà una verifica della situazione per capire se ci sono state conseguenze rispetto alle decisioni prese (flessibilità, riaperture e mobilità). Se riemerge il contagio dobbiamo avere la capacità di intervenire subito. Io ho terrore per la ripresa contagio”. Lo ha detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca su Fb.

“Voglio insistere su una cosa: dobbiamo essere rigorosi sull’obbligo di indossare mascherine fuori casa e se è possibile rispettare il distanziamento sociale”. Ha ribadito De Luca. “E’ indispensabile e noi saremo rigorosissimi con un’altra ordinanza: c’è obbligo di indossare mascherina altrimenti ci sono le sanzioni”.

La Regione Campania, ha aggiunto, “ha prodotto 4,5 milioni mascherine e ne ha messo in produzione un altro milione e 250 mila per i bambini: è una iniziativa unica in Italia per dare una mano anche ai piu’ piccoli”.

“Per tornare a fare footing bisognerà attendere 2-3 settimane”. Il governatore ha annunciato l’individuazione di “aree dedicate dove consentire anche la corsa senza mascherina”. “Chi non indossa le mascherine – ha ammonito il presidente della Regione Campania – è una bestia perché non ha rispetto per anziani e famiglie e perché non ha rispetto per il lavoro immane fatto dalla Regione per consegnarle”.

De Luca ha anche annunciato che, successivamente, le mascherine saranno disponibili anche nei supermercati come nelle farmacie. “Noi – ha detto ancora – le abbiamo prodotte, acquistate e consegnate a 2,5 milioni di famiglie” per questo “deve corrispondere un atteggiamento di responsabilità”.

Leggi anche...

- Advertisement -