Uno studio dentistico abusivo è stato sequestrato dalla guardia di finanza di Napoli a Torre Annunziata. In particolare, i finanzieri del gruppo di Torre Annunziata, nell’ambito di un’attività info-investigativa, hanno scoperto un 55enne, odontotecnico e privo di laurea, che aveva allestito in città, all’interno di un appartamento, uno studio medico dentistico dove riceveva gli ignari pazienti.

Il falso dentista era tra l’altro anche un evasore totale, non avendo mai dichiarato redditi all’amministrazione finanziaria. Le fiamme gialle hanno sequestrato il locale, le attrezzature e gli strumenti utilizzati. L’uomo è stato denunciato per esercizio abusivo della professione medica, nonché per la gestione non autorizzata di rifiuti pericolosi. A suo carico sono in corso ulteriori accertamenti tributari.